Affidamento in concessione del servizio di illuminazione pubblica, segnalazione semaforica e fornitura energia per la razionalizzazione e l’efficientamento energetico in regime di finanziamento tramite terzi come E.S.CO. – C.I.G. 6449290A76 - CHIARIMENTI

in

Sono pervenute in data 7/01/2016 le seguenti richieste di chiarimenti in merito alla gara in oggetto.
Si riportano i quesiti e i relativi chiarimenti.
 
Quesito 1: Pagina 7 – Punto 8.2 – lettera b
“Se al fine del calcolo del fatturato per servizi rientranti nella stessa tipologia si intendono anche i lavori per impianti di pubblica illuminazione”
Ai fini della dimostrazione del fatturato di impresa specifico per servizi rientranti nella stessa tipologia dei servizi in appalto di cui al punto 8.2), lettera c), del Disciplinare di gara rientrano anche i lavori relativi ad impianti di pubblica illuminazione.
 
Quesito 2: Pagina 7 – Punto 8.2 – lettera c
“Se al fine della dimostrazione del requisito possono essere prodotti i certificati di esecuzione lavori/servizi dell’ultimo triennio 2015/2014/2013 e/o i contratti di appalto”
Si conferma quanto precisato a tal riguardo al punto 8.2), lettera c), del Disciplinare di gara: “Si sottolinea, inoltre, che sono effettivamente utilizzabili gli esercizi finanziari relativi all’ultimo triennio per i quali i dati di bilancio, ovvero, delle dichiarazioni fiscali dell’operatore economico concorrente sono stati approvati e depositati/presentati ai sensi di Legge agli uffici pubblici competenti”.
 
Quesito 3: Pagina 8 – Punto 8.3 – lettera b
“Se al fine della dimostrazione del requisito possono essere prodotti i contratti e/o le offerte di noleggio”
Ai fini della dimostrazione del possesso delle attrezzature tecniche di cui al punto 8.3), lettera b), del Disciplinare di gara è sufficiente, in luogo del possesso, un contratto di noleggio attivo corredato da impegno sottoscritto dal legale rappresentante della ditta partecipante a prorogare lo stesso per tutta la durata di esecuzione del servizio in questione.
 
Quesito 4: Pagina 8 – Punto 8.3 – lettera e
“Se al fine della dimostrazione del requisito può essere prodotta la documentazione attestante l’avvenuto inizio delle pratiche di accreditamento”
Ai fini della dimostrazione del requisito di cui al punto 8.3), lettera c), del Disciplinare di gara si precisa che il possesso dell’accreditamento presso AEEG (Autorità per Energia Elettrica e Gas) come E.S.Co. (Energy Saving Company) deve intendersi alla data di presentazione delle offerte.
 

Data inizio: 
11/01/2016 (Tutto il giorno)
Data fine: 
19/01/2016 - 12:00