Comune di Lanuvio 10-12-2010

Comunicazioni in merito alla potabilita’ dell’acqua distribuita a Lanuvio

Con nota prot. 53852 del 18 novembre 2010, la Regione Lazio Direzione Regionale Ambiente comunica che “con l’espressione del parere della Commissione Europea del 28/10/2010, in corso di notifica all’Italia, cesserà l’efficacia dell’ordinanza ministeriale e del decreto di recepimento del Presidente della Regione Lazio che provvisoriamente, per l’anno 2010, aveva consentito la distribuzione di acqua con parametro arsenico fino ad un massimo di 50 mg/l così come negli anni precedenti”.
Con stessa nota si danno indicazioni che potranno essere autorizzate deroghe alla potabilità per valori fino a 20 microgrammi/litro, per i cittadini di età superiore ai tre anni.
Dagli ultimi prelievi e relative analisi, effettuati dal Gestore del servizio idrico, risulta che nell’acqua distribuita su tutto il territorio comunale di Lanuvio, il parametro dell’arsenico è inferiore alla soglia dei 20 microgrammi/litro.
Unicamente per i bambini di età inferiore a tre anni, viste le note informative dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’ASL RMH, ed in attesa di disposizioni ufficiali da parte degli organismi competenti, si dispone in via cautelativa di attenersi alla limitazione d’uso per la reidratazione e ricostituzione alimenti e consumo.
Si informa che questa Amministrazione comunale ha applicato il rispetto del parametro arsenico inferiore a 10 microgrammi/litro nell’Asilo Nido e ha dato medesime disposizioni al gestore della refezione scolastica.
Si informa altresì che sul territorio sono attualmente presenti i seguenti punti di erogazione dell’acquedotto comunale (fontane) con acqua potabile ai sensi del D. Lgs. 31/2001 (inferiore ai 10 microgrammi/litro):
                        PUNTO DI PRELIEVO               PRESSO
Lanuvio      Via Tempio di Giunone 28                 Fontanella
Lanuvio      Via Appia Vecchia/Via Laviniense     Fontanella
Lanuvio      Via G. Matteotti                               Fontanella
Il Gestore del servizio idrico Acea/Ato2 sta organizzando due punti di approvvigionamento: a Lanuvio in Piazza Aldo Moro e a Campoleone in Piazza E. Berlinguer.
Si comunica, inoltre, che è stato articolato un nuovo cronoprogramma  dei lavori per rientrare, nell’arco di mesi sei, nei parametri di legge, senza nessuna deroga per la potabilità.
La cittadinanza sarà costantemente aggiornata sugli sviluppi della situazione.
Il Sindaco - Umberto Leoni