Comune di Lanuvio 19-05-2014

 Iscrizioni all’Asilo Nido comunale per l'Anno Scolastico 2014/2015

 

Sono ammessi i bambini di età compresa tra 0 e 3 anni non compiuti alla data del 1° settembre 2014 e residenti nel Comune di Lanuvio, o i cui genitori svolgono attività lavorative nel territorio del Comune.

 

La domanda di iscrizione, compilata sugli appositi moduli disponibili presso l’Asilo Nido Comunale, va consegnata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune dal giorno 20/05/2014 al giorno 20/06/2014. 

 

Alla domanda vanno allegati obbligatoriamente:

- copia di un documento di identità;

- certificati di servizio attestanti le condizioni lavorative dei genitori se prestati presso privati, oppure un’autocertificazione con precisa indicazione dell’Ente presso il quale viene svolto il servizio e il numero telefonico del referente se prestato presso enti pubblici. La condizione lavorativa può essere certificata se entrambe i genitori risultano occupati alla data della presentazione della domanda;

- eventuale fotocopia verbale riconoscimento di handicap o invalidità civile;

- attestazione integrale dell’ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) relativa ai redditi dell’anno 2013, (o del 2012 solo nel caso in cui non sia possibile elaborare quello del 2013), del nucleo familiare anagrafico risultante dallo stato di famiglia (genitori coniugati o conviventi, familiari, conviventi) e da quelli non risultanti

sullo stato di famiglia ma a carico ai fini IRPEF. Il genitore non convivente non avente a carico IRPEF il minore, può essere inserito nell’ISEE e solo in quel caso verrà preso in considerazione l’eventuale suo attestato di servizio. Nel caso in cui il genitore non convivente ma avente a carico IRPEF il minore rifiutasse di presentare il proprio reddito ISEE, dovrà essere prodotta una dichiarazione di tale rifiuto ed allegata alla domanda. Nel caso di affidamento familiare il nucleo familiare di riferimento sarà quello della famiglia nel quale il minore è inserito.

 

Per la redazione del modello ISEE ci si può rivolgere gratuitamente a qualsiasi ufficio CAAF o studio commercialista.

Si precisa che la famiglia monogenitoriale è quella giuridicamente intesa (figlio di vedova/o, figlio riconosciuto da un solo genitore, figlio affidato esclusivamente ad un genitore).

Con la presentazione della domanda si accetta la disciplina per l’inserimento nel nido, la disciplina delle liste di attesa lattanti e divezzi, la composizione della Classe Primavera e la gestione delle domande presentate oltre il termine previsto nel bando, disciplinate dal Regolamento Comunale (approvato con D.C.C. n. 10 dell’08/05/06), dalle Linee guida per l’inserimento della classe Primavera (approvate con D.G.C. n. 59/2009), dalle linee interpretative

approvate con D.G.C. n. 42 del 16/04/2012 e successive modificazioni che dovessero intervenire nel corso dell’anno.

Nell’eventualità che non vengano occupati i posti disponibili saranno ammessi anche bambini non residenti con un nulla – osta del Comune di provenienza.

 

Si richiede, al momento dell’ingresso del bambino al nido, un certificato di buona salute redatto dal pediatra di base nel quale si attesti l’assenza di malattie infettive diffuse.

 

Il modello di domanda è disponibile in allegato.

 

 

 

Per eventuali informazioni rivolgersi a:

ASILO NIDO DI LANUVIO

Via Salvo D’Acquisto, 20

tel. 06/9375558

dalle ore 9.00 alle ore 11.00

dalle ore 16.00 alle ore 17.00

 

 

L’istruttoria per la redazione della graduatoria verrà intrapresa immediatamente dopo la scadenza del termine di presentazione delle domande, come previsto dall’art. 7 del Regolamento dell’asilo nido.