IMU terreni agricoli - proroga termini di pagamento

in

 Il sistema della finanza e dei tributi locali è sempre più soggetto a normative incerte e intempestive.
In particolare pochissimi giorni fa è stata modificata la classificazione del territorio di LANUVIO da totalmente esente da IMU a totalmente soggetto. 
 
Oltre a diverse perplessità nel metodo e nel merito di questa decisione, è evidente che la scadenza del 10 febbraio prevista dalle norme risulta di difficilissima gestione.
Tale situazione sta generando grosse difficoltà dal punto di vista applicativo ed organizzativo, soprattutto nei centri di assistenza fiscale e tra gli operatori del settore agricolo.
 
In un contesto in cui l’incertezza normativa provoca disagi sempre più pesanti, la Giunta Comunale di Lanuvio, con delibera n. 11 del 10/02/2015, ha deciso, ai sensi del c. 3 art. 10 L. 212/2000 (c.d. statuto del contribuente) che non sanzionerà il ritardo del pagamento dell’IMU sui terreni agricoli che verranno effettuati entro il 12 marzo 2015.
 
 
La dilazione di un mese del pagamento, si ritiene un provvedimento che può semplificare la gestione di una questione molto complessa, non determinata da noi, ed è l’unico strumento di sostegno che l’Amministrazione può mettere in campo per facilitare gli operatori del settore agricolo.

11/02/2015