Castelli in Africa

Da venerdì 6 settembre a domenica 8 settembre a Lanuvio in Villa Sforza Cesarini si terrà Castelli in Africa il VI festival Internazionale di musica, danza e cultura dell'Africa e del Mediterraneo con mostre, concerti, workshop, cucina africana e italiana e un'area fieristica di artigianato e in cui saranno presenti associazioni di volontariato con progetti di solidarietà internazionale. - 
 
Sesta edizione, con un programma ampliato ad interessare l'intera area geografico-culturale del Continente africano e del Mediterraneo: le diverse espressioni della cultura, la musica e la danza su tutte, supportate e proposte al pubblico tramite concerti, workshop, mostre proiezioni, convegni, spettacoli teatrali. 
 
Nell’area fieristica, come ogni anno, esporranno banchi di artigianato e associazioni di volontariato con progetti di solidarietà internazionale. 
La cucina locale sarà ancora una volta gestita dalla Onlus “Chiara per i Bambini del Mondo” ed il ricavato andrà devoluto al loro progetto di costruzione di una scuola in Congo. 
La sera sarà aperta anche la cucina africana, con specialità dall’Eritrea.
 
Iniziative di recupero e riuso di materiali, per una corretta gestione della differenziazione dei rifiuti e per la riduzione della produzione degli stessi nell’ambito del festival saranno portate avanti in concerto dalla “C.G. Zampanò”, dal “Movimento per la Decrescita Felice dei Castelli Romani” e dall’Associazione “La mia Vita è Differente”.
 
 
Il “Kick Down Babylon Sound System” di Dj Frank&Fabio sarà presente nella yard con il bagaglio vinilico al completo, offrendo una selezione musicale durante l'orario d'aperitivo, in attesa dei concerti ed in chiusura delle serate.
Tre giorni-evento gratuito presso il Parco Archeologico di Villa Sforza Cesarini. "Castelli in Africa" mira ad essere ribellione alla chiusura, al timore, alla diffidenza verso l'altro e l'altrove, all'inconscia volontà, data dalla paura, di non vedere ciò che ci circonda. 
Molto meglio di una provocazione, "Castelli in Africa" è un gentile invito: per il pubblico, alla semplice curiosità verso ciò che non si conosce. Un invito a lasciarci insegnare qualcosa in più riguardo noi stessi. 
 
INGRESSO AI CONCERTI ED AREA CAMPEGGIO GRATUITI 
 
Nell'ambito della manifestazione, apertura straordinaria della Biblioteca "F.Dionisi", sabato 7 settembre 2013 dalle ore 09.00 alle ore 13.00  con “Storie dal Mondo” letture e laboratori interculturali per i bambini a cura della Biblioteca. Partecipazione gratuita – informazioni e  iscrizioni  c/o la Biblioteca Comunale. Verranno proposti racconti e fiabe scelte dallo scaffale “Biblioteche del Mondo” progetto promosso dalla Provincia di Roma -  Sistema Bibliotecario Provinciale.
Inoltre nella Chill Out Room inaugurazione  della mostra di pittura “I colori della Natura” degli allievi di Patrizia Gentili a cura dell'Ass. L'Arte nelle Mani dal 7 al 20 settembre 2013 in orario di apertura della biblioteca
Biblioteca Comunale “F. Dionisi”, Via Sforza Cesarini 37, Lanuvio. Tel:06/93789243 e-mail: bicom.lanuvio@consorziosbcr.net

23/08/2013
Dal: 
06/09/2013
Al: 
08/09/2013
Link correlati