Giornata della Memoria

Il 27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria dedicata a tutte le vittime della Shoah, del Nazismo e a coloro che hanno messo a repentaglio la propria vita per proteggere o mettere in salvo i perseguitati.

 

Il momento per la commemorazione del 27 gennaio non è stato scelto a caso da parte dell’ONU: in quella data del 1945 le truppe sovietiche, durante l'offensiva verso Berlino, arrivarono nella città polacca di Oswiecim che ospitava il campo di concentramento di Auschwitz.

Per questo la Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

E con lei, il Comune di Lanuvio: per non dimenticare, ma soprattutto per riflettere.

  

26/01/2017
Dal: 
27/01/2017