Il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” Ospita il IV Premio Forma Urbis Edizione 2010

Museo Luigi Pigorini, Sala Conferenze - 5 novembre 2010, ore 16,30

Il mensile archeologico Forma Urbis per il quarto anno consecutivo ha dedicato il numero di ottobre alla pubblicazione dei lavori che hanno ottenuto i primi cinque posti nella classifica del “Premio Forma Urbis”. La risposta entusiastica all’iniziativa ha confermato le aspettative degli ideatori motivandone gli intenti: consentire agli studiosi più giovani, all’inizio della loro carriera, di pubblicare lavori inediti di alto valore scientifico e spiccata originalità.
I criteri che hanno determinato l’attribuzione dei premi riguardano, per l’appunto, l’originalità dei contenuti, la ricchezza della documentazione, la chiarezza espressiva e il taglio giornalistico.
La commissione esaminatrice del premio è composta dal Professor Claudio Moccheggiani Carpano, Direttore Scientifico di Forma Urbis, e da alcuni componenti del Comitato scientifico: il dott. Luca Attenni, il dott. Gianfranco De Rossi e la dott.ssa Simona Sanchirico.

La cerimonia di premiazione con l’assegnazione del premio e delle targhe ai primi cinque classificati si svolgerà il 5 novembre alle ore 16,30 al Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini, nella Sala Conferenze, alla presenza dell’Editore Promotore del Premio Luciano Pasquali e del Presidente del Municipio XII EUR Pasquale Calzetta.

Primo Classificato: Daniela Costanzo – Il tripode dei Crotoniati a Delfi. Un’offerta monumentale tra politica e ideologia apollinea
Secondo Classificato: Leonardo Fuduli – Il Serapieion di Taormina: il tempio e la sua trasformazione in chiesa cristiana
Terzo Classificato: Raffaella Bucolo – La villa romana di Minori
Quarto Classificato: Silvia Menichelli – Tra armi, corazze ed elmi: Etruschi in guerra
Quinto Classificato: Isidoro Tantillo – Edifici sacri della Sicilia romana (I sec. a.C. – II sec. d.C.)

Durante la manifestazione verranno presentati alcuni  numeri della rivista Forma Urbis, pubblicati nel corso del 2010, che hanno visto, coinvolte in un’ampia e proficua collaborazione, prestigiose istituzioni archeologiche.

Il numero di gennaio sugli scavi della “Sapienza” – Università di Roma a Lanuvio sarà introdotto dal Direttore della I Scuola di Specializzazione in Archeologia, prof.ssa Maria Letizia Lazzarini;
il numero di febbraio sull’archeologia subacquea dal prof. Claudio Mocchegiani Carpano, Direttore scientifico di Forma Urbis e Ispettore Onorario per le problematiche dell'Archeologia Subacquea;
il numero di aprile sulla Scuola Archeologica Italiana di Atene dal Direttore, prof. Emanuele Greco;
il numero di maggio sul Museo Preistorico Etnografico “L. Pigorini” dal Soprintendente, dott. Luigi La Rocca;
il numero di settembre sull’Istituto Archeologico Germanico di Roma dal Direttore della Biblioteca, dott. Thomas Fröhlich;
in anteprima il numero di novembre sull’archeologia aerea verrà introdotto dal prof. Giuseppe Ceraudo – Università del Salento e dalla dott.ssa Elizabeth J. Shepherd - ICCD Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione.

A conclusione dell’evento, prima del brindisi, verrà proiettato un breve documentario inedito di archeologia “Herculaneum. Diaries of Darkness and light”, regia di Marcellino de Baggis, film vincitore del prestigioso riconoscimento “Il Capitello d’Oro”.

Ufficio Stampa
Dott.ssa Catia Fauci
Cell. 3337821970
catiafauci@libero.it

28/10/2010
Dal: 
05/11/2010