Lanuvio e la stipe di Pantanacci protagonisti a “Symbola”

La suggestiva area dello Stadio di Domiziano in Roma ospiterà dal 16 Ottobre 2015 al 15 Aprile 2016 una straordinaria rassegna di opere e manufatti di interesse archeologico che esplorano il tema della simbologia nell’antichità dal punto di vista delle tradizioni funerarie, politico–sociali e magico-religiose.
Ideata e organizzata dall’Associazione culturale Vicus Italicus, in collaborazione con il Nucleo Polizia Tributaria Roma della Guardia di Finanza, la mostra interesserà oltre 200 reperti inediti di cui la maggior parte recuperata in Italia e all’estero nel corso dell’attività svolta a tutela dei beni culturali.
 
A tal proposito nella mattinata di lunedì 12 ottobre ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione della Mostra, durante la quale c’è stato l’intervento del Direttore del Museo Civico, dott. Luca Attenni, e la presenza del Delegato alla Cultura del Comune, dott. Alessandro De Santis, a rappresentare Lanuvio, in virtù del fatto che un’intera sezione dell’importante mostra è stata dedicata al materiale fittile proveniente dalla stipe votiva di Pantanacci, dove la Guardia di Finanza nel 2012 aveva individuato un sito fino ad allora sconosciuto ai mappali della Soprintendenza. 
 
 
“Symbola. Il potere dei simboli – Recuperi archeologici della guardia di finanza”
Dal 16 Ottobre 2015 al 15 Aprile 2016 a Roma
Luogo: Stadio di Domiziano
Curatori: Vincenzo Lemmo
 
Enti promotori: 

  • Associazione Culturale Vicus Italicus
  • In collaborazione con il Nucleo Polizia Tributaria Roma della Guardia di Finanza

 
Costo del biglietto: intero € 8, ridotto € 6, gratuito per i bambini fino a 12 anni
Telefono per informazioni: +39 06.45686100 / 06.45686101
Sito ufficiale: http://www.stadiodomiziano.com
 

16/10/2015
Dal: 
16/10/2015
Al: 
15/04/2016
Link correlati