Aperto l'Ufficio di Piano del Distretto Socio Sanitario RMH2

in

Inaugurato ufficialmente l'Ufficio di Piano del Distretto Socio Sanitario RMH2, situato presso il Comune di Lanuvio. Alla presenza dei rappresentanti della ASL RMH2 e dei Comuni del Distretto, in compagnia dell'Assessore Grassi e molti dipendenti del Comune di Lanuvio, il Sindaco Umberto Leoni ha ufficialmente "aperto" il servizio. Ha presentato le operatrici dell'Ufficio di Piano che svolgeranno le loro funzioni presso il Comune di Lanuvio per i prossimi 3 anni. Il locale è situato al primo piano del palazzo comunale, accessibile a tutti anche grazie all'ascensore. Piena soddisfazione per aver completato felicemente un complesso iter burocratico che ha visto Lanuvio quale comune capofila del Distretto Socio Sanitario. Gli sforzi dell'amministrazione sono serviti a trovare una idonea dislocazione al servizio, e gli idonei strumenti tecnologici. E' direttamente connesso in rete con gli altri uffici comunali, e questo permette agli operatori di interagire con gli altri servizi in modo veloce edin maniera integrata. Telefono e fax con linea riservata, e quant'altro può servire al funzionamento di questo importante strumento.
"Questo passaggio" ha detto il Sindaco Leoni "servirà a dare visibilità al Distretto Sanitario quale organo istituzionale non solo agli operatori professionali ma a tutti i cittadini. La struttura cui è dislocato, in stretto rapporto con gli uffici comunali, servirà a snellire tanti processi. Per questo ho invitato a presenziare all'inaugurazione anche i dipendenti comunali, perchè sia chiaro che questo Ufficio di Piano sarà come uno dei tanti uffici comunali, con cui rapportarsi ed interagire." Chiude il Sindaco esprimendo "viva soddisfazione per aver ricoperto Lanuvio un ruolo di comune capofila, in un distretto che comprende comuni ben più grandi e con maggiori risorse a disposizione; ciò significa che dobbiamo impegnarci doppiamente per dimostrare la nostra capacità a sostenere il servizio".
Il Distretto Socio-Sanitario RM H2 è costituito dalla ASL RM H – Distretto Sanitario H2 e dai Comuni di Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Lanuvio e Nemi, i quali hanno sottoscritto un Accordo di Programma.
Il Distretto Socio-Sanitario è l’ambito sociale in cui si attivano interventi di integrazione socio-sanitaria, finanziati a livello nazionale e regionale ed adottati attraverso lo strumento del Piano di Zona.
L’Ufficio di Piano svolge un ruolo operativo-strategico all’interno del Distretto, mettendo in atto tutte le azioni necessarie all’attuazione degli indirizzi programmatici contenuti nell’Accordo di Programma e favorendo e sviluppando l’attuazione del Piano di Zona, sulla base delle direttive politiche, curando gli aspetti giuridico amministrativi. Inoltre, può essere definito il “punto di incontro”, il “coordinatore”, di tutti gli attori coinvolti nel progetto.
Al suo interno è istituito anche l’Osservatorio Sociale Distrettuale, che risponde all’esigenza di contribuire, a livello distrettuale, all’istituzione del sistema informativo dei Servizi Sociali, finalizzato a garantire la conoscenza dei bisogni sociali, il sistema degli interventi e dei servizi per la predisposizione delle linee di programmazione, per la valutazione delle politiche sociali e per lo sviluppo di appropriate azioni di coordinamento e di sostegno dal sistema locale dei servizi. Attualmente, l’Osservatorio è attivo con la presenza di una sociologa.

L’Ufficio di Piano dal 25 ottobre 2010 è ubicato presso il Comune di Lanuvio – Via Roma, 20, piano primo. Risponde al numero telefonico/fax: 0693789280 e all’e-mail: distrettormh2@gmail.com.

26/10/2010
Galleria video
Guarda video