Home Care Premium

in

Home Care Premium:. Assistenza domiciliare per non autosufficienti.
 
I principali benefici previsti dal progetto sono:
contributi economici mensili, in relazione al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare (Isee), mensili, erogati direttamente dall’Inps-Gestione ex Inpdap alla famiglia che si prende cura della persona non-autosufficiente;
 
servizi di accompagnamento/trasporto e servizi di sollievo domiciliare, svolti da operatori o volontari;
 
frequenza di centri diurni;
 
installazione di ausili e demotica per ridurre lo stato di non-autosufficienza.
 
 
Il progetto prevede inoltre: attività di formazione, consulenza e supporto ai nuclei familiari, che si prendono cura della persona non autosufficiente, ai volontari e alle assistenti familiari; attività di valutazione della non-autosufficienza; redazione del programma socioassistenziale familiare, da condividere con la persona non-autosufficiente e la sua famiglia.
 
 
E’ attivo uno Sportello di Informazione e consulenza familiare presso la sede del Distretto ASL, Via Gallerie di Sotto che fornirà tutte le necessarie informazioni relative il progetto nei seguenti giorni:
 
LUNEDI' 12,00 - 18,00
MARTEDI' 9,00 - 18,00
MERCOLEDI' 10,00 - 18,30 (14,30 - 18,30 Registri)
GIOVEDI' 9,00 - 14,00
VENERDI' 12,00 - 18,00
 
 
Si ricorda che lo sportello è uno Sportello Sociale e delle tutele legali destinato ai beneficiari del Progetto HCP 2014.
Nella giornata del mercoledì pomeriggio, è prevista la presenza dei Referenti dei Registri dei Registri Familiari ed Educatori Professionali.
 
 
Referente del progetto è il Comune di Ariccia in qualità di comune capofila del Distretto Socio Sanitario RM H2
 

01/06/2015