InCanto per la Croce Rossa

in

 Grande successo domenica 16 dicembre per il concerto "InCanto per la Croce Rossa" tenutosi presso l'auditorium del Liceo James Joyce di Ariccia. 
La sala, affollatissima, per due ore si è lasciata emozionare dall'atmosfera natalizia creata dalle meravigliose melodie dei tre cori e dei musicisti intervenuti.
 
Bella e simpaticissima l'esibizione del coro "Colibrì" formato dai ragazzi in terapia presso il DSM di Ciampino. Emozionante e di altissima qualità l'esibizione del coro "Ottava Nota" diretto dal Maestro DeAngelis che ha spaziato tra canti natalizi più popolari e testi più ricercati da tutto il mondo e di tutte le epoche. 
Il pubblico ha poi trattenuto il fiato durante l'esibizione del duo flauto e chitarra dei Maestri Ferraguto e Pace che hanno commosso tutti con la bellezza delle musiche di Ennio Morricone e il suggestivo Libertango di Astor Piazzolla.
Infine, ha chiuso il pomeriggio in musica il coro LiberArmonia del maestro Mignè con esibizioni dal pop al gospel, coinvolgendo gli ospiti ad accompagnarli applaudendo.
 
Durante l'evento sono state inoltre consegnate le Benemerenze di Prima Classe con Medaglia ai Comuni di Ariccia, Genzano di Roma e Lanuvio per l'eccezionale sostegno che questi hanno sempre dimostrato fornendo sedi, supporto materiale e soprattutto piena adesione e condivisione dei Principi Fondamentali e alla Missione dell'Associazione.
Tra le massime onorificenze assegnabili ad Istituzioni, i Primi Cittadini dei tre paesi, nel ritirarle sul palco, hanno voluto spendere alcune parole di lode verso La Croce Rossa Italiana e i suoi Volontari. Gli elogi più belli e le frasi più toccanti della serata sono state pronunciate proprio dai Primi cittadini, che non hanno mancato di sottolineare la presenza costante, l'affidabilità e l'eccezionale professionalità della CRI, nonché la dedizione, l'entusiasmo e la responsabilità dei suoi Volontari.
 
La serata è stata poi l'occasione per presentare l'Annual Report 2012. Non solo il sunto di tutte le attività svolte dal Comitato locale di Croce Rossa Ariccia-Genzano-Lanuvio durante l'anno, ma un rapporto minuzioso dello studio del territorio intrapreso a monte di ogni intervento, della strategia e degli obiettivi prefissati, dei Principi e Valori che guidano le nostre azioni, dell'organizzazione e della struttura costruita da questa Unità Locale della Croce Rossa Italiana.
 
 
I due simpaticissimi Volontari che hanno presentato la serata hanno infine garantito, a nome del Comitato Locale di Ariccia Genzano Lanuvio della Croce Rossa Italiana, che i fondi raccolti da questo evento verranno interamente impiegati per dotarsi di un "modulo di posto di primo soccorso per rispondere con la rapidità e la preparazione che la contraddistingue alle esigenze del territorio", dimostrando, ancora una volta, come la piena trasparenza e la gestione responsabile siano uno dei pilastri di questa Associazione. 
 
Il  pomeriggio si è chiuso con un rinfresco aperto a Volontari, ospiti, coristi e musicisti gentilmente offerto dalla BCC Toniolo e dalla Conad. 
 
Un momento di festa che ha visto riuniti volontari e cittadini per una nuova e rinnovata collaborazione. Chi era presente quella sera non dimenticherà facilmente le emozioni provate e la magia creata dalla perfetta unione tra gioia, solidarietà e musica. Soprattutto non potrà dimenticare questa Croce Rossa così generosa, così unita, così meravigliosa. 
 
Un vero e proprio incanto.
 

31/12/2012
AllegatoDimensione
Consegna della Benemerenza al Sindaco Galieti59.63 KB