Progetto “Mo.Re&Mo.Re.” - Uso delle risorse e gestione degli scarti e dei rifiuti

in

La Regione Lazio, Dipartimento Istituzionale e Territorio, ha chiesto il coinvolgimento del Comune di Lanuvio nel progetto “Mo.Re&Mo.Re.” cofinanziato dalla Commissione Europea.
Il progetto affronta la problematica dell’uso insostenibile di risorse naturali e le questioni legate alla gestione dei rifiuti, focalizzando l’attenzione sulla produzione, in termini di uso delle risorse e gestione degli scarti e dei rifiuti provenienti anche e soprattutto dalla zona dei Castelli Romani.
 
In questa prima fase contemplerà una mappatura dell’intero territorio dei castelli Romani, che prevede un consistente e sistematico coinvolgimento di tutti i sistemi produttivi, non solo impianti industriali ma anche aziende agricole, presenti nelle aree territoriali definite per la sperimentazione, in modo da valutare il potenziale ricettivo di tipologie specifiche di materiali derivabili da raccolte differenziate specializzate.
 
In sostanza, in questa fase progettuale la Regione Lazio chiede:
a)di poter usufruire di uno spazio all’interno della sede comunale per esporre il Notice Board del progetto e mettere a disposizione dei cittadini il materiale divulgativo del progetto ;
b)inserire, sul sito Internet del Comune di Lanuvio, il Link ed il Logo del Progetto “Mo.Re&Mo.Re.”;
c)inserire, sul sito del progetto “Mo.Re&Mo.Re.”, il Link ed il Logo del Comune di Lanuvio;
d)fornire supporto nell’individuare le aziende del Territorio Comunale, che, per caratteristiche produttive e dimensionali, possano essere maggiormente interessate al progetto.
L'Amministrazione comunale ha autorizzato la collocazione del Notice Board del progetto all’interno della sede comunale, al piano terra, adiacente l’Ufficio Relazioni con il Pubblico per mettere a disposizione dei cittadini il materiale divulgativo del progetto.

29/04/2011