Autentica di firma

Che cosa è
L’autentica di firma consiste nell’attestazione, da parte di un pubblico ufficiale, che la sottoscrizione dell’atto è stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell’identità della persona che sottoscrive. Serve a comprovare l’autenticità della sottoscrizione.
La firma può essere autenticata in qualsiasi Comune, non necessariamente in quello di residenza.
L'autentica di firma può essere redatta anche da un Notaio - Cancelliere - Segretario Comunale. Presso l'Ufficio Anagrafe può essere autenticata la firma, richiesta da privati, su dichiarazioni di stati o fatti di cui la persona è a conoscenza, in conformità alle disposizioni del D.P.R. 28/12/2000, n. 445.
Le stesse dichiarazioni rivolte a Pubblica Amministrazione o a gestori di pubblico servizio non richiedono più l'autentica di firma. In questo caso è possibile apporre la propria firma direttamente davanti all'impiegato addetto a ricevere la documentazione, oppure inviarla via posta o fax, con fotocopia di documento di identità valido.
E' inoltre possibile autenticare la firma anche su deleghe per la riscossione della pensione o dei ratei di pensione maturati e non riscossi, anche se rivolte a Pubblica Amministrazione.
 
Cosa occorre fare
Per l'autentica di firma, il cittadino deve presentarsi all’Ufficio Relazione con il Pubblico (URP) munito di documento di identità o di riconoscimento valido e dell’atto su cui deve essere autenticata la firma. Tale firma deve essere apposta in presenza del funzionario incaricato.
Il cittadino che per gravi motivi (invalidità, anche temporanea) sia impossibilitato a presentarsi personalmente allo sportello può inviare, presso l'Ufficio Anagrafe del Comune in cui risiede, un incaricato che consegni la documentazione sulla quale va autenticata la firma e che prenda accordi con l'ufficio affinché un impiegato si rechi presso la sua abitazione ad autenticare la firma.
 
Tempi
Rilascio immediato all’atto della richiesta.
 
Costi
Autentiche in bollo: € 14,62 per marca da bollo + € 0,57 per diritti di segreteria.
 
Dove rivolgersi
Ufficio II - Anagrafe Stato civile Leva Elettorale Statistica
Sede Palazzo Comunale, via Roma 20 - Piano primo
Tel. 06 93789234-222 Fax 06 93789229  
e-mail anagrafe@comune.lanuvio.rm.it
Orario al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00
lunedì anche dalle 15.30 alle 17.00
 
 
Normativa di riferimento
D.P.R. 28/12/2000 n. 445 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa".
D.P.R. 26/10/1972 n. 642.