Autentica di firma su quietanza liberatoria

Che cos'è
Ai sensi della Legge 106/2011 l'autenticazione della sottoscrizione della quietanza liberatoria del pagamento dell'assegno emesso senza provvista dopo la scadenza del termine di presenazione, può essere effettuata anche dal funzionario comunale incaricato dal Sindaco, ai sensi dell'art. 21 comma 2 D.P.R. 445/2000.
Precedentemente l'autentica era di competenza esclusiva dei notai.
 
Cosa occorre fare
Bisogna richiedere l'autentica di firma su apposito modello
 
Tempi
Immediata procedura di autentica esibendo un documento di identità del sottoscrittore.
 
Costi
Marca da bollo €14,62 e diritti per €0,57
 
Dove rivolgersi
Ufficio II - Anagrafe Stato civile Leva Elettorale Statistica
Sede Palazzo Comunale, via Roma 20 - Piano primo
Tel. 06 93789234-222 Fax 06 93789229  
e-mail anagrafe@comune.lanuvio.rm.it
Orario al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00
lunedì anche dalle 15.30 alle 17.00
 
 
Normativa di riferimento
Art. 8.7, lett. f-bis del D.L. 13 Maggio 2011, convertito in legge 12.7.2011 n. 106 (in vigore dal 13 luglio 2011), ha inserito il comma 3-bis all'art. 8 della legge 386/1990.