Breve tratto della via Ardeate-Lanuvina

Le fondazioni del Balineum e un breve tratto della via Ardeate–Lanuvina all’interno del Museo Civico di Lanuvio.
All’interno del Museo Civico, durante i lavori di realizzazione di un’intercapedine retrostante il Municipio sono stati rinvenuti nel 1999 alcuni basoli della via Ardeate-Lanuvina e le fondazioni del balineum dell’antica Lanuvium, balineum da cui proviene la famosa iscrizione di Lucio Ocra rinvenuta alla fine dell’800 e attualmente conservata al Museo Civico.
Il Comune di Lanuvio in collaborazione coa la Soprintendenza archeologica per il Lazio ha realizzato una struttura che renda visibile le strutture archeologiche emerse.  
L’accesso all’intercapedine e quindi alle fondazioni del balineum ed ai basoli della via Ardeate-Lanuvina è possibile soltanto dal Museo Civico ed attualmente non è aperto al pubblico.